Il nostro sito

Il Sito persegue la funzione che ci siamo dati di offrire con gli approfondimenti, di libera consultazione, un’opportunità di informazione e conoscenza.
La funzionalità è l’elemento tenuto in maggiore considerazione.
Iscrivendovi alla Newsletter dello Studio riceverete aggiornamenti sugli articoli nuovi che vengono pubblicati, che riguardano aree tematiche seguite dallo Studio.
I nostri lettori hanno inoltre la possibilità di sottoporre allo Studio temi e quesiti che possano rappresentare bisogni da soddisfare o problemi da risolvere.
Confidando di avere coronato lo scopo di offrire ai lettori uno strumento completo e dinamico, Vi invitiamo a scoprire i temi più recenti e a ricercare negli approfondimenti.

News

Pubblicata la nuova newsletter del Garante della Privacy

In data 26 gennaio 2018 il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato la newsletter mensile n. 437 che ha toccato tre distinti temi: il diritto all’oblio dei cittadini italiani al di fuori dei confini europei, la regolamentazione dei totem pubblicitari nelle stazioni e il controllo delle schede telefoniche aziendali.
Il tema certamente più interessante è quello relativo al diritto all’oblio e con la newsletter è stata data pubblicità a un interessante Provvedimento del 21 dicembre 2017 con il quale veniva ordinato a Google di deindicizzare gli url riguardanti un cittadino italiano da tutti i risultati della ricerca, sia nelle versioni europee del motore, sia in quelle extraeuropee.
Il provvedimento era volto ad assicurare la tutela effettiva del diritto all’oblio che non sarebbe stata garantita dalla sola deindicizzazione degli url dalla versione italiana del noto motore di ricerca. La “perdurante reperibilità” sul web di contenuti non corretti e inesatti sarebbe stata infatti garantita dalla presenza dei dati sia nelle versioni europee del motore, sia in quelle extraeuropee.

Cultura d’impresa

Nel proporre temi di approfondimento cerchiamo sempre di illustrare tematiche nuove, che possano suscitare interesse e anche curiosità.
Negli Approfondimenti recenti troverete quindi un articolo in tema di bitcoin, ossia la moneta “virtuale”, che viene impiegata quale moneta alternativa rispetto a quella tradizionale. In particolare ci soffermiamo sugli aspetti fiscali, che sono stati analizzati in una risoluzione dell’Agenzia delle Entrate.
Il tema della moneta alternativa a quella avente corso legale, così come il tema – diverso, ma altrettanto interessante – dei pagamenti digitali, diventeranno di sempre maggiore attualità nel prossimo futuro e molte imprese già si stanno attrezzando su questo fronte.
Negli Approfondimenti recenti troverete anche tematiche più tradizionali, ma sempre interessanti per il mondo dell’impresa: l’abuso di posizione dominante, i patti di famiglia, come ipotesi di protezione patrimoniale, la disciplina dell’agente commerciale estero.

Gli approfondimenti recenti

Lavorare all’estero: la retribuzione convenzionale

L'articolo analizza i casi in cui i soggetti che lavorano all'estero, ma residenti in Italia, possono pagare le tasse sulla base della retribuzione convenzionale e non di quella effettiva.

L’esclusione del socio per commenti denigratori su facebook

Una sentenza del Tribunale di Bologna affronta il tema della richiesta di esclusione del socio per commenti denigratori su facebook giungendo a riconoscerne la legittimità

Intestazione fiduciaria di quote di società: la prova

L'articolo analizza come si possa fornire prova della intestazione fiduciaria di quote di società, tema affrontato da una recente sentenza del Tribunale di Milano.

Voluntary disclosure: ammesso il rimborso dell’euroritenuta

La CTP di Milano si è pronunciata sull’annosa questione del rimborso dell’euroritenuta versata all’estero dai contribuenti che abbiano aderito alla voluntary disclosure.

(Visited 1.607 times, 818 visits today)